Giovedì Culturali – Il capitalismo e il sacro. Le radici religiose dell’homo oeconomicus

Proseguono gli incontri dei Giovedì culturali e torna al centro dell’attenzione l’economia, ma con un approccio originale e profondo. Nostro ospite sarà in infatti il professor Luigino Bruni, autore di moltissimi studi dedicati alla relazione complessa tra scienza economica e spiritualità religiosa. Al centro dell’incontro la presentazione del suo ultimo volume Il capitalismo e il sacro (Vita e pensiero, Milano 2019).

Leggiamo dalla quarta di copertina: “A dispetto delle apparenze, il capitali­smo non ha eliminato il sacro nel mon­do secolarizzato. È esso stesso diventato una religione, non solo in Occidente, ma ormai su scala globale. Alla sua forma ultima, quella neo-liberista, vie­ne reso un culto indiscusso nella prassi quotidiana di miliardi di persone, i suoi dogmi (consumo in primis, crescita illi­mitata, incentivi, meritocrazia, profitto) vengono pacificamente condivisi, i suoi sacerdoti (i manager) ossequiati, le sue pratiche sacrificali accettate come ine­luttabili, le sue comunità chiesastiche (le imprese) desiderate. La forza cultu­rale del capitalismo odierno si insedia nelle coscienze fino a configurarsi come un’esperienza assoluta e onnipervasiva.
Luigino Bruni esplora i profondi intrec­ci tra economia e religione, mercato e spirito, mostrandone le radici arcai­che, le contaminazioni storico-teologiche fino agli esiti sofisticati della società postmoderna. Che cosa ha da dire e fare il cristianesimo di fronte a questa nuova forma del sacro, diven­tata una vera e propria idolatria? La fede biblica ben conosce queste derive dell’umano, tentazione a cui sempre è stata esposta. Ma conosce anche la inestirpabile carica anti-idolatrica che sempre la ha abitata e tenuta in vita. Misericordia, dono, gratuità sono la sua cifra più profonda, un vero antido­to alle tendenze distruttrici di un’economia diventata idolo”.

Appuntamento in diretta su Facebook (www.facebook.com/culturaesviluppo) e live su YouTube (www.youtube.com/c/associazioneculturaesviluppo)

GIOVEDI 11 GIUGNO
ore 18

per l’incontro

IL CAPITALISMO E IL SACRO
Le radici religiose dell’homo oeconomicus

Nostro ospite sarà

LUIGINO BRUNI
professore ordinario di Economia politica presso l’Università Lumsa di Roma. Coordinatore del progetto Economia di Comunione del Movimento dei Focolari, scrive su diverse testate giornalistiche, tra cui «Avvenire». Presso Vita e Pensiero ha pubblicato Fondati sul lavoro (2014), La foresta e l’albero (2016), La pubblica felicità (2018) e, con Alessandra Smerilli, La leggerezza del ferro (2010)

Dialoga con il professor Bruni FRANCESCO GUALA, professore ordinario di Filosofia dell’economia, logica e teoria dei giochi all’Università Statale di Milano, presidente dell’Associazione Cultura e Sviluppo.

Lascia un commento