“Afraid of Destiny”, non si tratta di scelta

Il progetto, legato al bando Frame, Voice, Report, promosso e finanziato dall’Unione Europea e dalla Regione Piemonte, mira a rendere più consapevoli ed empatici i cittadini (in particolare di Alessandria ed Asti, a partire dalle generazioni più giovani) rispetto al tema della tratta di esseri umani per finalità di prostituzione (con particolare focus sulla prostituzione di origine nigeriana), consentendo, al contempo, alle ragazze e donne vittima di tratta di essere parti attive in questo processo di cambiamento, facendo sentire in prima persona la loro voce. 

Clicca qui per GUARDARE IL DOCUMENTARIO e scoprire di più sul progetto


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento