GIOVEDI’ CULTURALI – A cosa servono le Regioni? (MATERIALI)

Con l’avvicinarsi dell’appuntamento elettorale del 25 maggio, quando i cittadini saranno chiamati ad eleggere i rappresentanti al Parlamento Europeo e alla Regione Piemonte, l’Associazione Cultura e Sviluppo propone una serie di conferenze per riflettere sull’importanza di queste istituzioni e sulle ripercussioni che le loro funzioni hanno sulla nostra vita quotidiana. Nel primo incontro si parlerà del ruolo della Regione e di cosa potrebbe cambiare con le proposte di riforma del Titolo V, la parte della Costituzione in cui vengono disegnate le competenze delle autonomie locali. Inoltre, si discuterà di due temi che coinvolgono direttamente i cittadini piemontesi: la sanità e i trasporti. Quali sono le competenze regionali in questi due settori? Qual è la situazione attuale, quali sono le prospettive e i cambiamenti che i cittadini devono attendere o pretendere dai nuovi rappresentanti in Regione? E, infine, in ambito ambientale quali sono le competenze attribuite allo Stato e quali alle Regioni?Per discutere assieme a tecnici esperti di questi temi, Vi invitiamo quindi

GIOVEDI’ 8 MAGGIO 2014
ore 19.00 – 22.30 (con pausa buffet alle ore 20.30)

alla conferenza dal titolo

A COSA SERVONO LE REGIONI?
Salute, trasporti, ambiente in vista delle elezioni in Piemonte

Nostri ospiti saranno

LUCA GENINATTI SATÈ
Professore aggregato di Istituzioni di Diritto pubblico e di Diritto amministrativo
presso l’Università del Piemonte Orientale ed esperto di diritto dell’ambiente

MARCO PONTI
Professore ordinario di Economia applicata al Politecnico di Milano ed esperto di trasporti,
già consulente della Banca Mondiale

VITTORIO DEMICHELI
Direttore del Servizio di Epidemiologia dell’ASL AL ed esperto di problemi sanitari

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento