Giovedì Culturali – Tenere viva la speranza: l’Europa al voto. Istituzioni e populismi (MATERIALI)

In vista delle elezioni del Parlamento europeo, l’Associazione Cultura e Sviluppo promuove due serate di discussione sulle prospettive dell’unificazione dell’Europa, in una fase storica caratterizzata dalla prolungata crisi economica e sociale, che si associa a evidenti carenze politiche e istituzionali proprie del processo di integrazione. Nel primo incontro sono previsti due interventi. Il professor Corrado Malandrino – attento studioso degli aspetti storici, ideali e istituzionali dell’unità europea – illustrerà i deficit strutturali dell’Unione europea di oggi e le vie per un suo possibile rilancio, riflettendo su L’Ue e le sue istituzioni: che cosa non funziona?

Il ritorno di fermenti nazionalisti, che esprimono un sentimento decisamente antieuropeo e sono fonte di preoccupazione in chiave elettorale, sarà invece oggetto del successivo intervento L’Europa e i suoi nemici interni: la sfida dei populismi, del professor Alberto Martinelli, politologo e autore del recentissimo volume Mal di nazione. Contro la deriva populista (2013).

Vi invitiamo dunque alla conferenza di

GIOVEDI’ 15 MAGGIO 2014
ore 19.00 – 22.30 (con pausa buffet alle ore 20.30)

TENERE VIVA LA SPERANZA: L’EUROPA AL VOTO
Istituzioni e populismi

Nostri ospiti, come detto, saranno i Professori

CORRADO MALANDRINO
Professore Ordinario e Cattedra “Jean Monnet” in Storia dell’integrazione europea
presso il Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali dell’ Università del Piemonte Orientale

ALBERTO MARTINELLI
Professore Emerito e Docente di Politica Globale e Sistemi Politici e di Governo
presso il Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche dell’Università di Milano

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento