Ai Giovedì Culturali il fotografo Oliviero Toscani – MATERIALI

Il prossimo ospite dei Giovedì culturali, professionista di caratura internazionale e per la prima volta in associazione, sarà il fotografo Oliviero Toscani, che rifletterà sull’evoluzione del ruolo dell’immagine nell’epoca dei social network. Con l’incremento esponenziale del numero di fotografie in circolazione, e un sempre più strumentale (e virale) utilizzo delle immagini per veicolare campagne di terrorismo internazionale, indagheremo come stia cambiando il ruolo sociale della fotografia.

Tre le domande dalle quali prenderà avvio l’incontro: 1) L’utilizzo sistematico di immagini violente da parte di gruppi terroristici ha trovato prima grande eco da parte dei media, in un secondo tempo una crescente censura. C’è il rischio di un’assuefazione al “disumano” proiettato dalle immagini in tv e sul web? Deve esiste un limite alla diffusione delle immagini più crude? 2) Da “fruitori” d’immagini siamo diventati tutti fotografi improvvisati intenti a scattare “selfie”, a immortalare (e condividere) ogni istante delle nostre vite. L’incremento esponenziale di immagini a disposizione che conseguenza ha su tutti noi? 3) Il mestiere di fotografo professionista e fotoreporter ha e avrà ancora un senso?

Per riflettere su queste tematiche vi invitiamo giovedì 21 maggio dalle 21 alle 23 alla conferenza dal titolo Fotografia e comunicazione nel’epoca dei social network. Nostro ospite, come detto, sarà Oliviero Toscani, fotografo e innovatore, conosciuto internazionalmente come la forza creativa dietro alcuni dei più famosi giornali e marchi del mondo, creatore di immagini corporate e campagne pubblicitarie che hanno fatto la storia.

Introdurrà la serata e modererà l’incontro Giovanni De Sandre, fotografo, architetto e docente.

(foto di Leandro Emede)

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento