Vent’anni di Costituzione: 1993-2013. Riflessioni su un ventennio che ha cambiato la storia dell’Italia – MATERIALI

L’Associazione Cultura e Sviluppo di Alessandria è lieta di presentare, nell’ambito dei Giovedì culturali, un nuovo importante volume: Vent’anni di Costituzione (1993-2013). Dibattiti e riforme nell’Italia tra due secoli (il Mulino, Bologna 2015). Pare proprio che le vicende italiane siano caratterizzate da cicli storici ventennali: a parte quel periodo che, per antonomasia, si individua come “il ventennio”, tanto la storia prerepubblicana, quanto quella successiva alla seconda guerra mondiale si sono spesso caratterizzate per cadenze ventennali. Ed il ventennio che congiunge i due secoli non fa eccezione a queste partizioni. Gli autori e curatori del testo, ossia i professori Stefano Sicardi, Luca Imarisio e Massimo Cavino, prendono in considerazione proprio quest’ultimo periodo, offrendo una riflessione a tutto campo nella prospettiva del diritto costituzionale, calata nelle vicende storiche e politiche del nostro Paese. Il presupposto è che sia venuto il tempo di interrogarsi “a mente fredda” su quanto accaduto negli ultimi vent’anni, dalle trasformazioni nel modo di intendere la Costituzione, a quelle in tema di fonti del diritto, forma di governo, ruolo dei partiti, tutela dei diritti, Magistratura, Autorità Indipendenti e Corte Costituzionale, autonomie territoriali, rapporti sovranazionali, modi di intendere la guerra e la laicità.

Inevitabile ragionare anche delle riforme delle quali si discute nel dibattito politico di questi giorni. E proprio a un noto politologo, il professor Marco Revelli, è assegnato il ruolo di discussant, chiamato a raccordare la riflessione su un ventennio cruciale per la storia del nostro Paese e di tutti noi con l’altrettanto decisivo momento rappresentato da ciò che sta accadendo in questi mesi.

Vi invitiamo dunque giovedì 21 gennaio alle 19 (con pausa buffet e termine alle 22,30) all’incontro dal titolo Vent’anni di Costituzione. 1993-2013 Riflessioni su un ventennio che ha cambiato la storia dell’Italia. Nostri graditi ospiti, come detto, saranno Stefano Sicardi, docente di Diritto Costituzionale all’Università di Torino e presidente del Corso di Laurea in Scienze del Diritto Italiano ed Europeo di Cuneo, Massimo Cavino, docente di Diritto Costituzionale, di Diritto Pubblico e di Diritto Regionale all’Università del Piemonte Orientale, Luca Imarisio, docente di Diritto Costituzionale e di Diritto Parlamentare all’Università di Torino e Marco Revelli, docente di Scienza della Politica all’Università del Piemonte Orientale, autore di diversi volumi, l’ultimo dei quali Dentro e contro (Laterza, 2015).

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento