Per i Giovedì Culturali l’incontro con lo scrittore Mahi Binebine e la proiezione del film “I cavalli di Dio” – MATERIALI

In occasione della StrAlessandria 2016, che si svolgerà il 13 maggio e che nello slogan “Uniamo le sponde!” evidenzia l’aspirazione nonviolenta della comunità alessandrina a valorizzare le diversità come ricchezza, giovedì 12 maggio l’Associazione Cultura e Sviluppo, in collaborazione con Ics onlus, presenterà il film di Nabil Ayouch Les chevaux de Dieu e il libro Il grande salto dello scrittore marocchino Mahi Binebine (Rizzoli 2016). L’appuntamento è alle ore 19 (con pausa buffet alle 20,30 e termine alle 22,30). Sarà presente l’autore, scrittore, pittore e scultore, già insegnante di matematica a Parigi, i cui romanzi sono tradotti in varie lingue.

Nel 2003 a Casablanca furono realizzati contemporaneamente cinque attentati suicidi, in alberghi, ristoranti, centri culturali che provocarono la morte di 45 persone. I responsabili erano dieci ragazzi provenienti dal quartiere di Sidi Moumen. Il lavoro di analisi sul campo, durato più di due anni, di Mahi Binebine, scrittore e artista, e Nabil Ayouch, regista cinematografico, ha permesso di constatare a che punto gli abitanti di questo grande quartiere situato nella periferia di Casablanca si sentissero “abbandonati”. La loro esperienza ha portato alla realizzazione del romanzo “Les Etoiles de Sidi Moumen” di Mahi Binebine e al film “I Cavalli di Dio”, che narrano appunto degli attentati.

La convinzione che la cultura e le arti possano giocare un ruolo fondamentale nel rompere l’isolamento di questo quartiere ha spinto inoltre i due artisti a dar vita al Centro culturale di prossimità per gli abitanti di Sidi Moumen e a creare uno spazio di scambio e condivisione multidisciplinare aperto a tutti. Il Centro “Les Etoiles de Sidi Moumen” è una realtà operativa da aprile 2014; ora collabora anche con Ics Onlus di Alessandria.

Scarica la sintesi

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento