Riprendono i Giovedì Culturali: tra gli ospiti il sindaco di Parma Federico Pizzarotti – MATERIALI

Il primo appuntamento dei Giovedì Culturali del 2017 sarà dedicato all’attualità e alla politica, con una serata che vedrà la presentazione di due libri e la partecipazione di numerosi ospiti.

Il Movimento 5 Stelle ha rappresentato la più importante novità nel panorama politico italiano degli ultimi vent’anni, così come le elezioni 2013 sono state uno spartiacque nella storia del Paese. Fondato nel 2009 da Beppe Grillo, il M5S ha sconvolto gli equilibri di un sistema congelato dal 1994. Quali sono, però, le ragioni del successo pentastellato? Il M5S è una meteora o è qui per restare? È realmente così diverso dai partiti tradizionali? Proverà a rispondere a queste domande, nella prima parte dell’incontro (dalle ore 19), Maria Elisabetta Lanzone, ricercatrice universitaria di Scienza Politica all’Università di Genova e autrice del libro Il Movimento Cinque Stelle. Il popolo di Grillo dal web al Parlamento. Il tema sarà discusso insieme a Fulvio Venturino, Professore Associato di Scienza Politica all’Università di Cagliari, e a Domenico Di Filippo, consigliere comunale M5S-Alessandria.

L’ingresso del M5S nelle istituzioni rappresentative – iniziato nel 2012 con l’elezione del primi sindaci – ha portato, però, con sé diverse delusioni da parte di militanti ed eletti, nonché alcune discussioni intorno all’organizzazione interna. Il caso di Parma resta senza dubbio il più noto e il più discusso. A raccontare la sua esperienza, durante la seconda parte della serata (dalle ore 21) sarà quindi il sindaco Federico Pizzarotti, che ha recentemente pubblicato la sua auto-biografia dal titolo Una rivoluzione normale.

L’appuntamento è per giovedì 19 gennaio alle 19 (con pausa buffet alle 20.30 e termine alle 22,30) per la serata dal titolo Politica e politiche in tempo di crisi: amministrare nell’era del M5S (e oltre).

Clicca qui per scaricare la sintesi

Condividi
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

Lascia un commento