” Globalizzazione addio?”. Mario Deaglio presenta il XXI rapporto sull’economia globale e l’Italia – MATERIALI

Tra gli ospiti che in più occasioni sono intervenuti nei Giovedì culturali, e che maggiormente sono stati apprezzati negli anni, c’è certamente il professor Mario Deaglio. Egli, come noto, cura un Rapporto annuale sull’economia globale e sull’Italia, edito dalle Edizioni Guerini, e intitolato in questa occasione (la ventunesima) Globalizzazione addio? Nella prossima conferenza dei Giovedì, introdotta dal nostro fondatore Roberto Guala, presenteremo il Rapporto con l’autorevole intervento del curatore.

Nella quarte di copertina si legge: «L’elezione di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti, contro le previsioni pressoché generali, ha suggellato un anno bisestile, sviluppatosi all’insegna della disgregazione dell’ordine politico ed economico globale. Il dichiarato protezionismo del nuovo Presidente americano ne è un caso da manuale; la tendenza alla disgregazione sembra farsi strada molto rapidamente sia nel contesto internazionale sia all’interno dei singoli Paesi. Le discontinuità appaiono crescenti sull’orizzonte mondiale e soprattutto su quello europeo (la Brexit, i migranti, il terrorismo). Per l’Italia, il compito appare abbastanza chiaro: si tratta di non spegnere, ma anzi di rafforzare, i lumicini di ripresa che ardono ormai in gran parte dell’economia ma che non riescono a fornire sufficiente luce e calore, come le precedenti edizioni del Rapporto hanno evidenziato».

Per discutere di queste tematiche vi invitiamo, dunque giovedì 4 maggio alle ore 18 (termine alle 20) Globalizzazione addio? Ventunesimo rapporto sull’economia globale e l’Italia. Nostro gradito ospite, come detto, sarà Mario Deaglio, Professore Ordinario di Economia Internazionale presso la Facoltà di Economia dell’Università di Torino ed editorialista de La Stampa.

Clicca qui per scaricare la sintesi

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento