“Diritto di cronaca”: incontri di formazione con il cinema

L’Associazione di cultura cinematografica e umanistica La Voce della Luna e l’Associazione Cultura e Sviluppo, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti del Piemonte, il Circolo del Cinema Adelio Ferrero e la Federazione Italiana Cineforum (FIC), organizzano cinque incontri di formazione con il cinema a cadenza mensile, il lunedì sera, da novembre 2017 a marzo 2018. Gli incontri, aperti al pubblico con ingresso libero, saranno riconosciuti per la formazione professionale dell’Ordine dei Giornalisti. Ogni proiezione verrà introdotta e commentata da un esperto di cinema e da un giornalista o esperto della tematica affrontata.

In Italia, come nel resto d’Europa e negli Stati Uniti, numerosi film – ancor prima della fine del secondo conflitto mondiale – hanno raccontato, attraverso la messa in scena del tenace e coraggioso lavoro di giornalisti e cronisti, snodi fondamentali dell’evoluzione sociale e momenti cruciali per le sorti del mondo. Attraverso questi racconti per immagini, la maggior parte dei quali premiati con svariati Oscar, è possibile raggiungere un duplice obiettivo: sia quello formativo, per chi svolge nello specifico la professione giornalistica, attraverso l’analisi di particolari casi di cronaca a livello internazionale; sia quello più genericamente divulgativo e di intrattenimento del pubblico più vasto, tramite la visione di opere cinematografiche di ottimo livello narrativo e spettacolare.

Il primo appuntamento in programma è per lunedì 13 novembre alle ore 20,45 con la proiezione del film di Marco Bellocchio Sbatti il mostro in prima pagina (1972),  uno tra i vertici del cosiddetto “cinema sociale e politico”, che annovera fra gli autori principali Elio Petri e, quale maschera aberrante della corruzione del Potere, Gian Maria Volonté. In questo film si racconta con stile asciutto e incisivo la paradossale campagna giornalistica denigratoria del redattore capo Bizanti (Volonté) nei confronti di un extraparlamentare di sinistra, nel contesto dell’Italia degli anni Settanta e degli eventi che sfoceranno nella cosiddetta “strategia della tensione”. Conduttori Roberto Lasagna, critico cinematografico, presidente Circolo Adelio Ferrero di Alessandria e Piero Bottino (La Stampa, Alessandria).


Programma delle proiezioni

Lunedì 11 dicembre 2017: Quarto potere, Orson Welles (1941). Conduttori: Francesca Brignoli, critico cinematografico; Fausta Dal Monte (Di Alessandria Magazine)

Lunedì 8 gennaio 2018: Tutti gli uomini del Presidente, Alan J. Parker (1976) . Conduttori: Umberto Mosca, critico cinematografico (Università di Torino); Mimma Caligaris (Il Piccolo, Alessandria)

Lunedì 12 febbraio 2018: Quinto potere, Sidney Lumet (1976). Conduttori: Barbara Rossi, critico cinematografico, presidentessa Associazione La Voce della Luna di Alessandria; Michele Maranzana, filosofo, docente di scienze umane presso I.I.S. Saluzzo-Plana, Alessandria

Lunedì 12 marzo 2018: Il caso Spotlight, Tom McCarthy (2015). Conduttori: Mathias Balbi, critico cinematografico (Associazione Lettere e Arti di Francavilla Bisio); Roberto Gilardengo (Il Piccolo, Alessandria).

 

Lascia un commento