Il vicolo cieco. Le elezioni del 4 marzo 2018 [VIDEO]

Per oltre due mesi dopo le elezioni politiche si è protratta una situazione di stallo e di incertezza, davvero difficile da decifrare. Nel prossimo appuntamento dei Giovedì Culturali, l’Associazione Cultura e Sviluppo ospiterà tre politologi che analizzeranno l’esito del voto e proporranno alcune riflessioni sulla politica italiana. L’incontro prende spunto da un libro che uscirà il giorno stesso della conferenza: Il vicolo cieco. Le elezioni del 4 marzo 2018, a cura di Marco Valbruzzi e Rinaldo Vignati [il Mulino, Bologna].

Il combinato disposto prodotto da un sistema partitico tripolare, da un elettorato disilluso dopo anni di crisi economica e da un sistema elettorale con effetti sostanzialmente proporzionali ci ha condotto in un’impasse. In questo libro, diversi ricercatori descrivono i vari passaggi della recente elezione: dalla campagna elettorale, alla scelta dei candidati, alla partecipazione dei votanti, fino al rebus del risultato. Le analisi sulla più turbolenta elezione della storia repubblicana sono seguite da alcune interpretazioni sulle possibili tendenze della politica italiana.

Per ragionare di queste tematiche, vi invitiamo all’incontro di giovedì 17 maggio alle 19  (con pausa buffet alle 20,30 e termine alle 22,30) Il vicolo cieco, Le elezione del 4 marzo 2018. Nostri graditi ospiti saranno Marco Valbruzzi, ricercatore in Scienza politica (Università di Bologna); Rinaldo Vignati, docente di Sociologia politica (Università di Milano) e Fulvio Venturino, professore di Scienza Politica (Università di Cagliari).  Introduce e modera Simone Tedeschi, dottore di ricerca in Scienza politica, co-fondatore di Epoké Ricerche e di Edizioni Epoké, di cui è presidente.

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Lascia un commento