“L’infinita curiosità”: al Caffè Scienza un breve viaggio nella fisica contemporanea [VIDEO]

Nel corso del Novecento due formidabili teorie fisiche, la relatività e la meccanica quantistica, hanno rivoluzionato la visione del mondo, ampliando i confini dell’Universo noto, nell’immensamente grande e nell’estremamente piccolo. Prendendo spunto dal libro L’infinita curiosità (edizioni Dedalo, 2017), il Caffè Scienza di lunedì 28 maggio (ore 17,30-19), grazie ai due autori, offrirà una panoramica dei temi più affascinanti della fisica contemporanea e dei suoi protagonisti.

Si potrà andare oltre le frontiere delle attuali conoscenze? L’avventura della ricerca continua e sarà raccontata dai due autorevoli relatori, un fisico e un divulgatore che ci accompagneranno in un viaggio per l’Universo.

Relatori: Vincenzo Barone, professore associato di Fisica teorica all’Università del Piemonte Orientale, socio dell’Accademia delle Scienze di Torino, fa parte del comitato scientifico di «Asimmetrie», rivista dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e collabora con «Il Sole 24 Ore – Domenica» e «Sapere»; Piero Bianucci, uno dei più noti giornalisti scientifici e divulgatori italiani, creatore del supplemento «Tuttoscienze» de «La Stampa», dirige attualmente la rivista «le Stelle». L’International Astronomical Union gli ha dedicato il pianetino 4821.

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Lascia un commento