Il mondo cambia pelle? Mario Deaglio presenta il XXIII rapporto sull’economia globale e l’Italia [VIDEO]

Tra gli ospiti più assidui e apprezzati dei Giovedì culturali dell’Associazione Cultura e Sviluppo, vi è certamente il professor Mario Deaglio. Egli, come noto, cura un Rapporto annuale sull’economia globale e sull’Italia, in collaborazione con un rodato team di esperti in discipline economiche, edito dalle Edizioni Guerini, e intitolato in questa occasione (la ventitreesima) Il mondo cambia pelle? Nella prossima conferenza dei Giovedì, presenteremo il Rapporto con l’autorevole intervento del curatore.

Nella quarte di copertina si legge: «Un mondo in corso di mutazione, soprattutto l’Occidente al quale apparteniamo. Una frattura che corre lungo l’Atlantico, tra un’Europa sotto scadenza elettorale e l’America di Donald Trump che sfida il commercio internazionale; la difficile equazione tra lavoro e capitale a dieci anni dal crack Lehman Brothers; Mosca al bivio tra Washington e un’Asia sempre più cinese. E l’Italia, alla ricerca di una via tra la fine delle ideologie e nuovi paradigmi di sostenibilità non solo ambientale, ma anche politica, finanziaria e sociale. Una lettura irrinunciabile per chiunque si ponga seriamente delle domande sul nostro presente e sul nostro futuro».

Per discutere di queste tematiche vi invitiamo, dunque giovedì 16 maggio alle 18 (termine alle 20). Nostro gradito ospite, come detto, sarà Mario Deaglio, Professore Ordinario di Economia Internazionale presso la Facoltà di Economia dell’Università di Torino ed editorialista de «La Stampa».

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento