Leonardo da Vinci: artista o scienziato? [VIDEO]

Leonardo da Vinci è considerato il più grande artista di tutti i tempi, eppure ha realizzato pochissimi dipinti. Per decenni sono state ricostruite ed esposte le sue “macchine” più famose, il carro armato, la catapulta, un paracadute e addirittura una bicicletta. Al Caffè Scienza di martedì 21 maggio (ore 17,30-19) organizzato in occasione del cinquecentesimo anniversario della sua morte, scopriremo come questo non solo sia sbagliato ma fuorviante. Il vero Leonardo è nascosto in oltre seimila manoscritti dove scopriremo colui che è considerato forse il primo scienziato della storia. La sua curiosità e la voglia di sperimentare lo rende un esempio e un ispirazione per tutti.

Relatore: Mario Taddei, direttore tecnico e capo ricercatore presso il Centro studi Leonardo3 a Milano. Socio fondatore di Leonardo3 srl e direttore del settore ricerca e sviluppo. Ha progettato e realizzato sistemi complessi multimediali e di divulgazione scientifica per musei, studioso di Leonardo da Vinci, esperto di codici e macchine rinascimentali. Esperto di storia della scienza. Da tempo studia e ricerca i manoscritti di Leonardo da Vinci e ha firmato alcune scoperte e ricerche di risonanza mondiale sulle macchine di Leonardo.

Al termine dell’incontro sarà offerto un aperitivo grazie a Nova Coop – Presidio Soci di Alessandria

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento