A Novi Ligure il Progetto Genitori ‘Off’ con la conferenza sul tema del lutto

Si terrà venerdì 17 gennaio dalle 21 alle 23 alla Biblioteca Comunale di Novi Ligure (via Marconi, 66) la conferenza aperta al pubblico dal titolo Mi manchi da vivere. Lutto e riprogettazione esistenziale: vissuti, riflessioni, condivisioni, a cura di Nicola Ferrari, formatore, responsabile dei servizi di sostegno alle persone in lutto dell’Associazione Maria Bianchi, master in ‘Assistenza psicologica nelle situazioni di lutto naturale e traumatico’, autore di vari libri e articoli sui temi del lutto e della relazione d’aiuto.

Il lutto, inteso come perdita di una persona cara, è probabilmente l’esperienza più devastante che si possa vivere, ancor più quando riguarda giovani vite che si spezzano, interrompendo il naturale corso dell’esistenza. Affrontare il lutto in prima persona, restare accanto a chi è stato toccato da vicino o far parte di una comunità duramente colpita, implica la comprensione che il morire, pur essendo un evento irreparabile, è parte integrante della vita stessa e può essere elaborato.

Di questo argomento si parlerà durante la conferenza cui la cittadinanza tutta è invitata. Dalle 19 alle 20.30 si svolgerà, inoltre, un laboratorio teorico-pratico di primo livello su Narrazione Guidata: un nuovo approccio per aiutare chi vive un lutto, dedicato a psicologi, operatori socio-sanitari, volontari e docenti (posti limitati).

Gli incontri, organizzati da Cultura e Sviluppo, fanno parte del Progetto Explora: spazi e tempi per crescere, progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile; si ringraziano per l’ospitalità e la collaborazione il Comune di Novi Ligure e il Punto Giovani gestito dalla cooperativa sociale Azimut.

Per entrambi gli eventi è richiesta l’iscrizione. Dalle 21 alle 23 sarà inoltre a disposizione un servizio baby-sitting gratuito per bambini dai 3 ai 12 anni, con prenotazione obbligatoria da effettuare sul sito.

Clicca su Buy Tickets qui sotto per l’iscrizione



Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento