#laculturanonsiferma – Ponti di parole

“Ponti di parole” è il modo che ha trovato la cooperativa Semi di Senape – sostenuta da Fondazione SociAL nell’avvio del Centro per il riuso creativo Remix – per stare vicino alle famiglie

Le educatrici della cooperativa saranno accanto a chiunque abbia bisogno, per un momento di ascolto e riflessione sugli aspetti educativi dei bambini in questo tempo di crisi sanitaria.

“Normalmente – spiegano da Remix – troviamo un momento per parlare a voce, oggi lo possiamo fare online”.

COME FUNZIONA?

Potete richiedere un colloqui con gli educatori della cooperativa mandando una mail a insieme.semidisenape@gmail.com

scrivendo

  • chi siete
  • di cosa vorreste parlare
  • che disponibilità di tempo avete.

Un educatore vi risponderà e concorderete insieme un momento per parlare via zoom ( una piattaforma di videochiamata facilmente accessibile a tutti) o al telefono.
Non si tratta di un colloquio con un terapeuta, ma un momento di ascolto e di confronto.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento