#laculturanonsiferma – “Many reasons to leave, a purpose to return”

Il progetto “Many reasons to leave, a purpose to return” (Tante ragioni per partire, un motivo per tornare) è promosso da ANOLF Alessandria e Agape Tortona, finanziato attraverso il Consorzio Ong Piemontesi da Frame, Voice, Report! con il contributo dell’Unione Europea e della Regione Piemonte.

Attraverso l’espediente narrativo della rappresentazione teatrale, messa in opera in diversi villaggi e cittadine africane, di uno spettacolo scritto da un giovane emigrato, l’iniziativa racconta la storia di Alì, 21enne nato in Gambia, partito alla volta dell’Italia con la madre ed il fratello maggiore quando ne aveva 15.
Il giovane, già protagonista di una puntata dell’edizione 2018 del programma televisivo Rai Radici, vuole esprimere un messaggio forte e chiaro per la sua gente: i viaggi della speranza spesso portano alla disperazione.

Nel condividere la sua esperienza, l’obbiettivo di Alì è quello di comunicare che questi viaggi rappresentano solo un pericolo e che la “strada sul retro” – modo in cui viene definita la rotta libica – si paga anche a prezzo della vita e non è la via giusta per un futuro migliore.
In Italia Alì ha studiato, si è appassionato di teatro e ora lavora in una compagnia teatrale.

Il progetto intende contribuire ad aumentare la consapevolezza della cittadinanza piemontese sulle cause della spinta migratoria dai paesi in via di sviluppo, dal continente africano e dal Gambia nello specifico, offrendo strumenti per la riflessione sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, paradigma per la costruzione di una società globale equa e inclusiva.

CLICCA QUI e guarda tutti i video sulla Pagina Facebook di Anolf Alessandria

Lascia un commento