Contributi per la creazione di Partenariati Strategici in risposta alla situazione causata dalla pandemia da COVID-19

La Rubrica “Risorse per il territorio” è realizzata grazie al contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandriae alla collaborazione di LAMORO.

Obiettivi e contesto di riferimento
La Commissione europea ha adottato in data 14 agosto una revisione del programma di lavoro annuale Erasmus+ 2020, stanziando un ulteriore importo di 200 milioni di EUR per rafforzare l’istruzione e la formazione digitale e promuovere lo sviluppo delle competenze e l’inclusione attraverso la creatività e le arti, in risposta al forte impatto che la pandemia da COVID19 ha avuto su istruzione e formazione e gioventù. In data 25 agosto 2020 è stato pubblicato il Corrigendum alla Guida del Programma Erasmus+ 2020 che introduce questa novità, attraverso lo sviluppo di partenariati strategici nell’ambito dell’Azione Chiave 2.

Interventi ammissibili al finanziamento
Il programma Erasmus+ sosterrà progetti volti a migliorare la didattica, l’apprendimento e la valutazione digitale nelle scuole, nell’istruzione superiore e nella formazione professionale. Offrirà inoltre alle scuole,
alle organizzazioni giovanili e agli istituti di educazione per adulti la possibilità di sostenere lo sviluppo delle competenze, stimolare la creatività e rafforzare l’inclusione sociale attraverso le arti. Il programma Erasmus+ supporterà due tipologie di partenariati:

  1. Partenariati per l’educazione digitale
    Progetti che promuovono l’apprendimento digitale, la trasformazione digitale e il supporto alle organizzazioni per fronteggiare le sfide aperte, anche legate alla crisi sanitaria COVID19.
    Settori coinvolti: Scuola, Formazione Professionale, Università.
  2. Partenariati per la creatività
    Progetti in cui la creatività e la cultura, stimolino collegamenti tra i beneficiari e gli ambiti culturali particolarmente colpiti dalla crisi sanitaria COVID19.
    Settori coinvolti: Scuola, Educazione degli Adulti e Giovani.

Soggetti Beneficiari
I soggetti beneficiari le organizzazioni pubbliche e private che rientrano tra i soggetti che possono partecipare al programma Erasmus+, ad esempio: istituti di istruzione superiore, scuole o centri educativi a ogni livello, organizzazioni non-profit, associazioni, ONG, imprese, enti pubblici, centri di ricerca, fondazioni, organizzazioni culturali, musei, organismi per l’orientamento professionale, la consulenza professionale e i servizi di informazione.

Risorse finanziarie La dotazione finanziaria è pari a 200 milioni di EUR.

Scadenza
Ore 12 del 29 ottobre 2020.

Link
http://www.erasmusplus.it/erasmus-2020-stanzia-200-milioni-di-euro-per-partenariati-su-educazione-digitale-e-creativita-il-corrigendum-alla-guida-e-la-nuova-scadenza/
http://www.erasmusplus.it/wp-content/uploads/2020/08/2nd-corrigendum-2020-pg-extract-covid_en.pdf

Per info
LAMORO Agenzia di sviluppo
via Leopardi, 4 – 14100 Asti
Tel. 0141 532516
E-mail: info@lamoro.it

Lascia un commento