Mercoledì 21 ottobre, online “La Fabbrica Sostenibile”

Fabbrica Sostenibile è l’appuntamento annuale in cui le imprese alessandrine si trasmettono l’impegno a testimoniare le azioni per ridurre l’impronta ambientale, per migliorare le condizioni della comunità locale di riferimento e per favorire lo sviluppo del territorio.
Michelin Italiana è stata la prima azienda promotrice dell’iniziativa nel 2019, ed ha passato il testimone a Gualapack, leader di questa edizione 2020, tra gli sponsor di Fondazione SociAL e Associazione Cultura e Sviluppo.

L’edizione 2020 si svolge mercoledì 21 ottobre dalle ore 10, ed è organizzata e diffusa sul canale 654 del digitale terrestre e in streaming attraverso la WebTv di Radiogold.it.

In apertura, l’intervento di Michele Guala, Amministratore Delegato di Gualapack di Castellazzo Bormida, e del team di Gualapack, composto da Michelle Marrone e Marco Giuliacci, che presenterà la visione e le azioni di sostenibilità del Gruppo Gualapack, che quest’anno comprendono anche diverse iniziative di sensibilizzazione alla sostenibilità ambientale realizzate nell’ambito del progetto ASAP Let’s change as soon as possible.

Dialogheranno, poi, con Fabrizio Laddago di Radio Gold: Carlo Volpi, Presidente di Cantine Volpi di Tortona; Guido Chiogna, HSE Manager di Metlac di Bosco Marengo; e Gabriella Della Porta, Direttore stabilimento Saiwa di Capriata d’Orba – Mondelez Italia.

A seguire, interverranno i Professori Leonardo Marchese ed Enrico Boccaleri dell’Università del Piemonte Orientale, rivolta ad accompagnare la transizione ecologica con una adeguata offerta formativa.

Coordinerà il dibattito Federica Moschini, Consigliere di Confindustria Alessandria con delega alla Responsabilità Sociale d’Impresa e alla Sostenibilità.

Confindustria Alessandria nell’ambito del progetto “Imprese Positive” diffonde la responsabilità sociale d’impresa. E le Imprese Positive di Confindustria Alessandria si confrontano e cooperano progettando “La Fabbrica Sostenibile” per ritrovarsi ogni anno in un’azienda diversa condividendo visioni, esperienze e relazioni sul tema della sostenibilità.

Lascia un commento