Chioccia tigre elicottero spazzaneve. Quale genitore essere?

“Si dice che non si è mai pronti a essere genitori, non esiste scuola, corso o università cui ci si possa iscrivere, che si possa preventivamente frequentare per prepararci almeno un po’ a questo compito.
Proprio per questa incertezza, ma anche per reali difficoltà personali o talora solo cattivi consigli, si inizia a seguire modelli inadeguati, che complicano le cose, le ingarbugliano, e rendono tutto più difficile, anche ciò che altrimenti potrebbe venire facile perché facile è.
Capita così che a volte ci si possa trasformare in un genitore chioccia, uno tigre, uno elicottero o uno spazzaneve. Modelli fissi, ripetitivi, stereotipati, e per certi versi rassicuranti, ma al tempo stesso anche fluidi, con contaminazioni e incursioni reciproche l’uno nel campo dell’altro. Ma pur sempre modelli.”

Di questo parlerà Luigi Ballerini, sabato 24 ottobre, dalle 20.30 in un incontro online, nell’ambito del festival dell’orientamento Open For Future.

Luigi Ballerini, medico e psicoanalista, è membro del Consiglio della Società Amici del Pensiero alla cui scuola si è formato. Scrive di educazione e giovani su diverse testate nazionali. I suoi romanzi per bambini e ragazzi hanno ottenuto importanti riconoscimenti nazionali e internazionali.

Lascia un commento