L’economia civile e il nuovo welfare in tempo di crisi – MATERIALI

Il prossimo appuntamento dei Giovedì culturali, organizzato in collaborazione con la Fondazione SociAL, è dedicato a un tema di grande importanza e attualità: la crisi e le trasformazioni del Welfare State e il ruolo crescente assunto dal settore non profit. Con un relatore d’eccezione, il professor Stefano Zamagni, avremo l’opportunità di riflettere su alcune categorie fondamentali per interpretare il cambiamento che stiamo vivendo, quali ad esempio “economia civile”, “impresa sociale”, “solidarietà circolare”, e di approfondire le sfide del Terzo Settore di fronte a una crisi economica epocale che ha ripercussioni su tutti i livelli, dal globale al locale.

È possibile contrastare il declino? Con quali strumenti e con quali risorse sociali, culturali ed economiche? Qual è in tale contesto il ruolo del volontariato e, più in generale, dei soggetti non profit? Quale lo spazio per la cooperazione e per l’impresa sociale? Quale futuro, infine, per le politiche e per i diritti sociali del nostro Paese?

Per riflettere su questi e altri interrogativi, Vi invitiamo

Giovedì 13 marzo 2014
ore 19.00 – 22.30 (con pausa buffet alle ore 20.30)

alla conferenza dal titolo

L’ECONOMIA CIVILE E IL NUOVO WELFARE IN TEMPO DI CRISI

Nostro ospite, come detto, sarà

STEFANO ZAMAGNI
Professore ordinario di Economia Politica presso l’Università di Bologna;
Adjunct Professor of International Political Economy presso la Johns Hopkins University Bologna Center; dal 2007 Presidente dell’Agenzia per le Onlus

Introdurranno la serata e modereranno l’incontro Giorgio Guala, Presidente dell’Associazione Cultura e Sviluppo, il quale illustrerà l’attività della Fondazione Social e il percorso che condurrà al nuovo Bando 2014, e Guido Savoi, operatore nei servizi socio-educativi.

Lascia un commento