Ai Giovedì Culturali si parla della lotta alla criminalità organizzata – MATERIALI

Dopo la pausa estiva riprendono, con l’incontro di giovedì 17 settembre, le conferenze dei «Giovedì Culturali». Quest’anno abbiamo il piacere di iniziare la nostra programmazione proponendo un incontro in collaborazione con il Comitato per la Difesa della Costituzione, attivo anche nella provincia di Alessandria. A partire dal libro del magistrato Antonello Ardituro sulla lotta alla camorra, Lo Stato non ha vinto. La camorra oltre i Casalesi [Laterza, Roma-Bari 2015], scritto in collaborazione con Dario Del Porto, giornalista de La Repubblica, si rifletterà e si dibatterà sulle conseguenze della diffusione in tutto il Paese della criminalità organizzata rispetto alla tenuta della vita democratica e all’attuazione della legalità costituzionale.

In dialogo con l’autore del volume interverranno ospiti particolarmente noti e qualificati come l’onorevole Rosy Bindi, la giurista Fernanda Contri e il procuratore Mario D’Onofrio. Introdurrà l’incontro e modererà il dibattito con il pubblico il professor Renato Balduzzi.

Vi invitiamo dunque giovedì 17 settembre alle 19 (con pausa buffet alle 20.30 e termine alle 22,30) alla conferenza dal titolo Lo Stato non ha vinto Riflessione sulla criminalità organizzata in Italia.

Nostri ospiti saranno Antonello Ardituro, magistrato, componente del Consiglio superiore della magistratura, Rosy Bindi, presidente della Commissione parlamentare antimafia, Fernanda Contri, vicepresidente emerito della Corte costituzionale, Mario D’Onofrio, procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Alessandria e Renato Balduzzi costituzionalista e componente del Consiglio superiore della magistratura.

Scarica la sintesi dell’incontro

Condividi
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Lascia un commento