Ai Giovedì Culturali “I segreti di una vita sana e lunga” – MATERIALI

Per il prossimo appuntamento dei Giovedì culturali l’Associazione Cultura e Sviluppo è lieta di ospitare una conferenza – che costituisce il ”prologo” del XIII Convegno nazionale di diritto sanitario, organizzato dal Centro Centro di Eccellenza Interdipartimentale di Servizi per il Management Sanitario CEIMS – durante la quale verrà presentato il volume del professor Marco Trabucchi, intitolato I segreti di una vita sana e lunga.

Tutti siamo, almeno in parte, responsabili della nostra salute e del nostro benessere futuro, che dipende anche dai comportamenti che adottiamo quotidianamente. La salute è infatti un insieme di elementi che si evolvono e riproducono in un continuo rapporto tra ieri, oggi e domani, non solo sul piano psicologico, ma anche su quello strettamente biologico. In questo libro non si parla solo di attività fisica, di dieta e di qualità del sonno, ma anche di equilibrio psichico, di interesse per la vita e il futuro, di quella fase delicata per ogni individuo che è il pensionamento. L’intento è quello di accrescere la consapevolezza su quali siano gli snodi fondamentali per attraversare al meglio tutte le fasi della vita.

Vi invitiamo dunque giovedì 12 novembre alle 19.00 (con pausa buffet alle 20.30 e termine alle 22.30) alla presentazione del libro I segreti di una vita sana e lunga (Il Mulino, 2015), di Marco Trabucchi, Professore Ordinario di Neuropsicofarmacologia nell’Università di Roma Tor Vergata, presidente dell’associazione italiana di psico-geriatria, fondatore del Gruppo di ricerca geriatrica- GRG.

Nella prima parte, che riguarda la prevenzione e gli stili di vita, una serie di riflessioni a partire dal libro con Anna Banchero, docente di Organizzazione del Servizio sociale nell’Università di Genova, Giorgio Bellomo, presidente della Scuola di Medicina nell’Università del Piemonte Orientale e Fabrizio Faggiano, presidente dell’Associazione italiana di epidemiologia e vicedirettore del CEIMS.

Alle 21, dopo la pausa buffet, tre alessandrini interrogano l’autore: Piergiacomo Guala, imprenditore, Gianluca Veronesi, dirigente Rai e Barbara Viscardi, insegnante di scuola superiore. Coordina Silvana Mossano, giornalista.

Lascia un commento