Calendario

 

Mag
22
Gio
2014
Giovedì Culturali – Tenere viva la speranza: l’Europa al voto. L’euro e la politica internazionale
Mag 22@19:00–22:30

Prosegue presso l’Associazione Cultura e Sviluppo il ciclo di incontri sul presente e sul futuro dell’Unione europea in prossimità delle elezioni del 25 maggio. Il secondo appuntamento sarà introdotto dal dottor Stefano Quirico (Università del Piemonte Orientale), con un intervento dal titolo Verso le elezioni europee. La posta in gioco, che si soffermerà sul significato e sulle novità presentate dal voto per il rinnovo del Parlamento europeo. La serata si articolerà quindi nelle relazioni dedicate da due prestigiosi ospiti ad altrettanti temi “caldi” dell’integrazione europea. Il professor Alberto Majocchi approfondirà L’euro e le sue contraddizioni, ragionando sui risultati, sui limiti e sulle potenzialità dell’Unione economica e monetaria, da cui dipende tanta parte dei destini del nostro continente. Se ci fosse una politica estera europea è invece lo spunto da cui partirà il professor Umberto Morelli per riflettere sul ruolo dell’Europa nella politica internazionale di oggi e domani, in un mondo che – come dimostrano i più recenti avvenimenti – fatica a uscire dalla lunga transizione seguita alla fine della Guerra fredda.
Per discutere di queste tematiche Vi invitiamo dunque alla conferenza di

GIOVEDI’ 22 MAGGIO 2014
ore19.00 – 22.30 (con pausa buffet alle ore 20.30)

TENERE VIVA LA SPERANZA: L’EUROPA AL VOTO
L’EURO E LA POLITICA INTERNAZIONALE 

 Nostri ospiti, come detto, saranno i Professori

ALBERTO MAJOCCHI
Docente di Scienza delle Finanze presso l’Università di Pavia
già consulente dell’OECD di Parigi e del Ministero dell’Ambiente

UMBERTO MORELLI
Docente di Storia delle Relazioni Internazionali presso l’Università di Torino
Vicepresidente del Centro Studi sul Federalismo di Moncalieri

 

Apr
19
Gio
2018
Serata Primo Levi: parole e musica per non dimenticare @ Cultura e Sviluppo
Apr 19@19:00–22:30

In prossimità del 25 aprile, festa della Liberazione dal nazifascismo, l’Associazione Cultura e Sviluppo organizza un’importante iniziativa in collaborazione con la Fondazione Primo Levi. Nell’ambito dei Giovedì culturali sarà infatti nostro ospite il presidente della Fondazione, il professor Fabio Levi (ordinario di Storia contemporanea presso l’Università di Torino), e con lui interverranno Roberta Mori e Domenico Scarpa, curatori del volume Album Primo Levi [Einaudi, Torino 2017], presentato nel corso della serata.

L’Album si propone di mettere in risalto gli aspetti più originali dell’opera di Levi, che – al di là della tragica esperienza del Lager – è uno scrittore di straordinaria importanza, letto oramai in tutto il mondo, ma anche un uomo di pensiero fra i più sensibili alla vita concreta di oggi. La figura dell’autore torinese sarà analizzata dagli ospiti nella sua completezza, e la sua opera – “una costellazione, ricca di luci e profondità” – presentata nei suoi tratti essenziali.

Nella seconda parte dell’incontro, poi, il gruppo Yu Kung cercherà di raccontare attraverso la musica i temi più significativi della personalità di Primo Levi e della sua produzione. Non solo il lager, dunque, ma anche la Resistenza, il rapporto con la religione e la tradizione ebraica, l’amore per la montagna, gli ideali di giustizia e di libertà.

Vi invitiamo, dunque, alla conferenza di

GIOVEDI 19 APRILE 2018
ORE 19.00 – 22.30 (con pausa buffet alle ore 20.30)

SERATA PRIMO LEVI
PAROLE E MUSICA PER NON DIMENTICARE

Come detto interverranno

FABIO LEVi – ROBERTO MORI – DOMENICA SCARPA

e nella seconda parte dell’incontro si esibirà il gruppo

Yu Kung: Primo Levi. La vita e la musica