Calendario

 

Feb
26
Lun
2018
Caffè Scienza – Le sfaccettature della ricerca: dalla ricerca dei finanziamenti alla ricerca sperimentale @ Cultura e Sviluppo
Feb 26@17:30–19:00

Come funziona? Perché accade? Come potrei curare questo difetto o questa malattia? Sono tutte domande che, per sua natura, l’essere umano si pone da sempre, rispetto ai fenomeni che osserva quotidianamente come di fronte alle manifestazioni più misteriose della natura. Tutti noi, infatti, anche nella quotidianità, esploriamo, investighiamo, risolviamo problemi, inventiamo, sperimentiamo, sbagliamo, e riproviamo… Quando la curiosità e l’intuizione vengono applicate con un approccio sistematico per rispondere a domande di questo tipo, si sta facendo una ricerca.

In molti campi della scienza si usa distinguere tra la ricerca “di base” (o teorica, o pura) e ricerca “applicata” (o pratica). La ricerca di base rappresenta la linfa dell’intero sistema della ricerca, il primo strumento affinché gli studiosi accumulino le informazioni preliminari per far crescere le loro idee e poi risorse competitive aggiuntive, a beneficio del Paese e di tutti. È naturale però che in periodi di crisi economica si tenda a guardare con occhio più critico i rapporti tra costi e benefici dei due tipi di ricerca.

L’incontro con due protagonisti della ricerca scientifica italiana esplorerà il valore della competenza e il ruolo che la ricerca, in tutte le sue accezioni, e la tecnologia rivestono per il progresso culturale, sociale ed economico del nostro Paese.

Relatori:
Stefano Biffo, Professore Ordinario di Anatomia Comparata e Citologia, Università di Milano, Istituto Nazionale di Genetica Molecolare “Romeo ed Enrica Invernizzi” INGM, Milano
Raffaele de Francesco, Istituto Nazionale di Genetica Molecolare “Romeo ed Enrica Invernizzi” INGM, Milano

Al termine dell’incontro sarà offerto un aperitivo grazie a Nova Coop – Presidio Soci di Alessandria

Apr
19
Gio
2018
Serata Primo Levi: parole e musica per non dimenticare @ Cultura e Sviluppo
Apr 19@19:00–22:30

In prossimità del 25 aprile, festa della Liberazione dal nazifascismo, l’Associazione Cultura e Sviluppo organizza un’importante iniziativa in collaborazione con la Fondazione Primo Levi. Nell’ambito dei Giovedì culturali sarà infatti nostro ospite il presidente della Fondazione, il professor Fabio Levi (ordinario di Storia contemporanea presso l’Università di Torino), e con lui interverranno Roberta Mori e Domenico Scarpa, curatori del volume Album Primo Levi [Einaudi, Torino 2017], presentato nel corso della serata.

L’Album si propone di mettere in risalto gli aspetti più originali dell’opera di Levi, che – al di là della tragica esperienza del Lager – è uno scrittore di straordinaria importanza, letto oramai in tutto il mondo, ma anche un uomo di pensiero fra i più sensibili alla vita concreta di oggi. La figura dell’autore torinese sarà analizzata dagli ospiti nella sua completezza, e la sua opera – “una costellazione, ricca di luci e profondità” – presentata nei suoi tratti essenziali.

Nella seconda parte dell’incontro, poi, il gruppo Yu Kung cercherà di raccontare attraverso la musica i temi più significativi della personalità di Primo Levi e della sua produzione. Non solo il lager, dunque, ma anche la Resistenza, il rapporto con la religione e la tradizione ebraica, l’amore per la montagna, gli ideali di giustizia e di libertà.

Vi invitiamo, dunque, alla conferenza di

GIOVEDI 19 APRILE 2018
ORE 19.00 – 22.30 (con pausa buffet alle ore 20.30)

SERATA PRIMO LEVI
PAROLE E MUSICA PER NON DIMENTICARE

Come detto interverranno

FABIO LEVi – ROBERTO MORI – DOMENICA SCARPA

e nella seconda parte dell’incontro si esibirà il gruppo

Yu Kung: Primo Levi. La vita e la musica