fbpx

Michela Marzano presenta “Stirpe e vergogna”

Nel suo ultimo libro Michela Marzano intreccia il passato familiare alle pagine più controverse della storia del nostro Paese. L’autrice non sapeva. Per tutta la vita si è impegnata a stare dalla parte giusta: i fascisti erano gli altri, quelli contro cui lottare. Finché un giorno scopre il passato del nonno, fascista convinto della prima ora.

Michela Marzano, professoressa ordinaria di filosofia morale all’Université Paris Descartes (SHS – Sorbonne), scrittrice, filosofa, editorialista de “la Repubblica” e de “La Stampa”, presenterà Stirpe e vergogna (Rizzoli, 2021), giovedì 10 febbraio alle 18 in diretta streaming sul sito (video in fondo a questa pagina) e sui canali social (Facebook e YouTube) dell’Associazione, in dialogo con Maria Grazia Caldirola.

Perché nessuno le ha mai detto la verità? Era un segreto di cui vergognarsi oppure un pezzo di storia inconsciamente cancellato? “Sono stata pure io complice di questa amnesia?” si chiede dopo aver ritrovato una vecchia teca piena di tessere e medaglie del Ventennio. Inseguendo il filo teso attraverso le vicende della sua famiglia, tra il nonno Arturo e il nipotino Jacopo, l’autrice ridisegna il percorso che l’ha resa la donna che è oggi, costellato di dubbi e riflessioni: il rapporto complicato con la maternità, il legame tra sangue, eredità e memoria, e quel passato con cui l’Italia non ha mai fatto davvero i conti. Il risultato è uno spietato autoritratto che va molto al di là del dato personale, mettendo in luce la rimozione collettiva dell’humus fascista in cui affondano le radici di molti alberi genealogici.

Clicca qui per leggere la sintesi

The event is finished.

Data

10 Feb 2022
Expired!

Ora

18:00 - 19:30

Ora locale

  • Fuso orario: America/New_York
  • Data: 10 Feb 2022
  • Ora: 12:00 - 13:30

Organizzatore

Associazione Cultura e Sviluppo
Telefono
0131222474
Email
info@culturaesviluppo.it
QR Code

Archivio Eventi

Nessun evento trovato!

Invia commento