fbpx

Storie in Evidenza – Momo e Raissa: due mondi diversi e due anime affini

Giovedì 4 novembre, alle ore 18, si svolgerà il primo incontro di Storie in Evidenza, format innovativo dei Giovedì Culturali che – grazie al contributo dell’”area giovani” dell’Associazione Cultura e Sviluppo – si propone di focalizzare l’attenzione su quanto i social media siano diventati decisivi come fonti di informazione. I social sono ormai parte integrante della vita quotidiana ma spesso assumono una connotazione negativa. Gli incontri di Storie in Evidenza, rivolti ad un pubblico intergenerazionale e volti a favorire il dibattito in un clima informale, cercheranno di de-stigmatizzare questo concetto, sottolineando anche ciò che di positivo i social possono comunicare (anche grazie alla partecipazione diretta di content creator del web).

Apriamo questa rassegna con Momo e Raissa, TikToker e autori del libro Di mondi diversi e anime affini (edito da De Agostini), in dialogo con l’attivista Kwanza Musi Dos Santos.

Raissa Russi, 24enne laureata in Scienze dell’amministrazione e consulenza del lavoro,  e Mohamed Ismail Bayed, 27enne nato in Marocco ma cresciuto a Torino dall’età di cinque anni e laureato in Scienze motorie con diploma da massofisioterapista, raggiungono, in pochi mesi, migliaia di follower sul social Tik Tok e i loro video raggiungono migliaia di visualizzazioni ogni giorno, abbattendo con il sorriso i pregiudizi nei confronti delle coppie miste e raccontando mediante scenette ironiche i luoghi comuni riguardanti la religione musulmana, l’essere donna e l’essere stranieri in Italia.

Dopo il successo sui social quest’anno esce il loro libro Di mondi diversi e anime affini, la storia di due ragazzi che si innamorano e affrontano insieme tutte le esperienze di una giovane coppia, scoprendo passioni in comune e quelle piccole diversità che ci rendono unici, ma che insegnano anche cosa significa lottare quotidianamente contro l’odio e i pregiudizi.

Con loro parleremo, dunque, di diversità, ironia, odio, e in questo dialogo ci aiuterà l’attivista ed esperta Kwanza Musi Dos Santos, 28enne laureata in scienze politiche e relazioni internazionali, attualmente presidentessa dell’associazione “Questa è Roma” e diversity management consultant. 

L’incontro sarà, per il pubblico in sala e online, un’occasione di confronto sulla percezione dei social media e sul concetto di diversità culturale intesa come fonte di arricchimento. È raccomandata la prenotazione del posto in sala tramite il form in fondo alla pagina.

Come stabilito dalla normativa vigente, per accedere alla sala sarà necessario essere in possesso della Certificazione verde COVID-19 (“green pass”) in corso di validità, in formato digitale o cartaceo, per le persone dai 12 anni di età in su. La certificazione andrà presentata agli addetti al controllo. Chi risulterà sprovvisto di certificazione verde in corso di validità non potrà accedere agli eventi, anche se in possesso di prenotazione. All’ingresso verrà rilevata la temperatura corporea e se superiore ai 37,5° non sarà consentito l’accesso. Tutti i partecipanti devono indossare la mascherina di protezione durante la permanenza nella sala conferenze e nei locali accessori. Tutti i partecipanti sono tenuti a disinfettarsi frequentemente le mani e sicuramente ogni qual volta vengano a contatto con superfici “comuni” utilizzando gli appositi gel messi a disposizione, sia all’ingresso dello stabile sia all’interno della sala conferenze.

The event is finished.

Data

04 Nov 2021
Expired!

Ora

18:00

Ora locale

  • Fuso orario: America/New_York
  • Data: 04 Nov 2021
  • Ora: 13:00

Etichette

Giovedì Culturali

Luogo

Associazione Cultura e Sviluppo
Piazza Fabrizio De Andrè, 76 | Alessandria
Categoria

Organizzatore

Associazione Cultura e Sviluppo
Telefono
0131222474
Email
marco.caneva@culturaesviluppo.it
QR Code

Archivio Eventi

Nessun evento trovato!

Invia commento