fbpx

Se esiste un luogo in cui cercare il futuro del pianeta e interrogarne la storia, questo è la Groenlandia, l’isola regina del Circolo polare artico.

Nel libro Ghiaccio. Viaggio nel continente che scompare (il Saggiatore), il glaciologo Marco Tedesco, uno dei massimi esperti mondiali del cambiamento climatico, ci guida alla scoperta del paese dei ghiacci. Il suo è un avventuroso resoconto scientifico della spedizione da lui condotta nell’Artico, tra lunghi tragitti nella neve, laghi che collassano sparendo in pochi minuti, resti di cammelli polari e giganteschi detriti meteoritici. 

Il professor Tedesco sarà l’ospite del Caffè Scienza di lunedì 7 giugno alle ore 18 in diretta sul sito, sulla pagina Facebook e sul canale Youtube dell’Associazione.

Il libro è anche una riflessione sul nostro domani attraverso la scomparsa del presente, dal pericoloso innalzamento del livello delle acque alle folli marce degli orsi bianchi verso l’entroterra in cerca di cibo,  fino alla percorribilità sempre maggiore di rotte un tempo inviolabili, come il leggendario «passaggio a nordovest», oggi battute persino da costose crociere turistiche.

Ghiaccio, scritto da Marco Tedesco con il giornalista Alberto Flores d’Arcais, è il racconto di una terra misteriosa e disabitata, nel quale le operazioni dei ricercatori si alternano all’epopea dei grandi esploratori artici e delle meno note esploratrici, e alle leggende delle rare popolazioni locali.

Marco Tedesco è professore alla Columbia University e ricercatore presso il Goddard Institute for Space Studies della Nasa. È responsabile della rubrica settimanale Terra per la Repubblica.

Potete inviare le domande al relatore scrivendo a caffescienza@culturaesviluppo.it